Strumento SELFIE e Rapporto SELFIE della scuola

SELFIE è uno strumento gratuito e personalizzabile per aiutare le scuole a riflettere su come utilizzano le tecnologie digitali per supportare l'insegnamento e l'apprendimento. Lo strumento SELFIE è una delle 11 iniziative previste da Piano d'azione per l'educazione digitale della Commissione europea per promuovere l'uso efficace delle tecnologie digitali nelle scuole supportando l'innovazione nelle pratiche di insegnamento e apprendimento. SELFIE è l'acronimo di Self-reflection on Effective Learning by Fostering Innovation through Educational Technology, ossia auto-riflessione sull'apprendimento efficace promuovendo l'innovazione attraverso la tecnologia educativa e si rivolge all'innovazione basata sul digitale in tutta l'organizzazione scolastica. Lo strumento si basa sul quadro europeo per le organizzazioni educative digitalmente competenti (DigCompOrg) ed è stato sviluppato in modo partecipativo, coinvolgendo scuole, responsabili politici e ricercatori di tutta Europa.

SELFIE si concentra sull'apprendimento piuttosto che sulla tecnologia. Come tale, considera tutte le dimensioni della scuola: strategie scolastiche; pratiche di insegnamento, apprendimento e valutazione; infrastrutture tecnologiche e fisiche; programmi di studio; e l'esperienza degli studenti. Non è affatto rivolto a scuole tecnologicamente avanzate. Infatti, SELFIE è particolarmente utile per le scuole la cui infrastruttura è ancora abbastanza rudimentale e dove l'uso della tecnologia digitale è piuttosto limitato. Come strumento e processo di riflessione associato, SELFIE è progettato per supportare lo sviluppo sistematico e trasparente della pratica in corso attraverso la riflessione, migliorando così l'apprendimento studentesco, professionale e organizzativo. SELFIE può consentire alle comunità scolastiche di riflettere periodicamente sui propri progressi e aiutarle a pianificare i passi futuri per realizzare un apprendimento efficace nell'era digitale.

SELFIE comprende distinti sondaggi di autovalutazione rivolti rispettivamente a dirigenti scolastici, insegnanti e studenti a diversi livelli dell'istruzione obbligatoria. A questi intervistati viene chiesto di riflettere sulla loro esperienza su come le tecnologie digitali vengono utilizzate per l'insegnamento e l'apprendimento all'interno della comunità di apprendimento della loro scuola. Ciascuna indagine comprende una serie di elementi chiave (la maggior parte di tali indicatori sono comuni a tutti i livelli di istruzione); può anche includere alcuni elementi facoltativi (selezionati da un insieme predefinito di indicatori facoltativi che la scuola può scegliere di aggiungere al proprio questionario in base a esigenze specifiche) e la possibilità di creare propri elementi autodefiniti per le proprie esigenze particolari, utilizzando un modulo modello standard. La partecipazione a SELFIE è su base volontaria e tutti i dati raccolti sono anonimi e conservati in modo sicuro sui server della Commissione Europea.

Quando i dirigenti scolastici, gli insegnanti e gli studenti partecipanti hanno fornito le risposte al questionario, la scuola riceve automaticamente un rapporto dettagliato e personalizzato, chiamato Rapporto SELFIE della scuola (RSS). Questo cattura il punto di vista dei partecipanti sull'uso delle tecnologie digitali per l'apprendimento da parte della loro scuola, evidenziando i punti di forza percepiti nell'uso della tecnologia e le aree di miglioramento. Come i pixel in un selfie fotografico, più dirigenti scolastici, insegnanti e studenti partecipano a SELFIE, più chiaro e preciso sarà l'SSR della loro scuola.

Solo la scuola partecipante stessa ha accesso al proprio SSR, che fornisce i risultati complessivi (e la relativa suddivisione) delle informazioni fornite dai dirigenti, dagli insegnanti e dagli studenti della scuola. Il report della scuola viene generato automaticamente sulla piattaforma SELFIE, una volta che gli studenti, gli insegnanti e il personale dei dirigenti scolastici partecipanti hanno risposto ai loro questionari. 

Rapporto SELFIE della scuola

L'SSR è un documento interattivo che mette in evidenza le percezioni di ciò che funziona bene nella scuola e dove potrebbero essere necessari miglioramenti. I dati vengono visualizzati in modi diversi, consentendo vari confronti e analisi a diversi livelli di granularità. Una panoramica generale delle cinque principali sezioni SSR coperte dal rapporto interattivo SSR è fornita nella tabella seguente, insieme ad alcuni risultati di campioni anonimi. *

I suggerimenti generali forniti dalla CE per l'analisi dei risultati di SELFIE suggeriscono di concentrarsi su (a) punteggi aggregati alti o bassi e (b) eventuali discrepanze nel modo in cui studenti, insegnanti e dirigenti scolastici considerano l'uso della tecnologia. Ciò dovrebbe aiutare la scuola a comprendere meglio dove potrebbe essere necessaria un'azione.

Spetta alla singola scuola decidere come utilizzare i propri risultati. L'RSS può essere impiegato per avviare un dialogo interno all'interno della comunità scolastica, possibilmente con l'obiettivo di elaborare un piano d'azione per migliorare l'uso delle tecnologie digitali per l'insegnamento e l'apprendimento. È disponibile l'opportunità di confrontare i risultati di anno in anno e quindi di monitorare tendenze e miglioramenti a medio termine.

*SELFIE viene aggiornato regolarmente, pertanto l'estratto dell'SSR potrebbe essere diverso dalla versione attuale dello strumento. Pertanto, visita sempre il sito Web ufficiale di SELFIE per informazioni aggiornate.

1. Panoramica dei risultati di SELFIE

Questa sezione del rapporto mostra la valutazione media assegnata da ciascun gruppo di utenti in ciascuna delle otto aree tematiche di SELFIE:

  • (A) Direzione,
  • (B) Collaborazione e networking,
  • (C) Infrastrutture e attrezzature,
  • (D) Sviluppo professionale continuo,
  • (E) Pedagogia: supporti e risorse,
  • (F) Pedagogia: implementazione in classe,
  • (G) Pratiche di valutazione,
  • (H) Competenza digitale degli studenti.

Per ogni area viene visualizzato anche il numero di domande a cui ha risposto ogni gruppo di utenti.

2. Risultati per area

Questa sezione mostra la valutazione media per ogni affermazione all'interno di una data area (Leadership, Infrastrutture e Attrezzature, ecc.). Per ogni area sono riportate anche le domande a cui ha risposto ogni gruppo di utenti.

3. Risultati per utente

I risultati complessivi vengono visualizzati anche per ogni tipo di utente specifico. I risultati per ogni area sono raggruppati in sezioni codificate a colori, con ogni raggio numerato della ruota che rappresenta una domanda SELFIE specifica. I segmenti grigio chiaro nel grafico indicano le domande principali che non sono state poste a questo gruppo di utenti o, in alternativa, hanno ricevuto una risposta ""non applicabile (N/A)"" da ogni singolo intervistato in quel gruppo.

4. Dichiarazioni definite dalla scuola

Oltre ai risultati relativi alle domande degli item standard SELFIE (di base e opzionali), vengono forniti anche i risultati per eventuali affermazioni che la scuola stessa ha creato per l'inclusione. Questi vengono visualizzati come grafici a barre separati per ogni gruppo di utenti. Ogni barra mostra la valutazione media data per quell'affermazione e indica il numero di utenti che hanno risposto.

5. Aree aggiuntive

Le valutazioni vengono visualizzate anche per le sei aree aggiuntive presenti nei questionari SELFIE per fornire alla scuola maggiori dettagli. Queste sono:

  1. Utilità dell'attività di sviluppo professionale continuo (CPD)
  2. Fiducia del singolo insegnante nell'uso della tecnologia
  3. Percentuale di tempo dedicato all'insegnamento attraverso la tecnologia digitale
  4. Fattori che inibiscono l'uso della tecnologia
  5. Approccio all'adozione di nuove tecnologie
  6. Uso della tecnologia da parte degli studenti all'interno e all'esterno della scuola
Torna su